english langue
lingua italiana

Norma ISO 9001:2015

  Siamo orgogliosi di comunicare che, a settembre 2016, abbiamo ottenuto la transizione dell’accreditamento dalla certificazione iso 9001:2008 alla iso 9001:2015 di recente pubblicazione.   Il Sistema di Gestione della Qualità (SGQ) è notoriamente considerato il sistema gestionale...

Proprietà Industriale e Brexit

Proprietà Industriale e Brexit, cosa cambia dopo il referendum

  Il referendum dello scorso 23 giungo, che ha sancito l’indicazione del popolo inglese al suo Parlamento relativamente all’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, ha creato – comprensibilmente – dubbi sul futuro del funzionamento di diverse istituzioni europee.   Tra queste, anche la proprietà...

Un brevetto per la nuova Apple Car

Apple ha depositato il primo brevetto Apple relativo ad un veicolo articolato

  Apple ha depositato il primo brevetto Apple relativo ad un veicolo articolato, (come un camioncino o un autobus “snodato”) che presenta comunque elementi innovativi. Particolare attenzione nei confronti della guida in condizioni...

Diritto d’autore: slogan senza compenso

Quando il diritto di sfruttamento di un’opera creativa (diritto d’autore) viene acquisito automaticamente.

La Corte di Cassazione con sentenza n. 13171 del 24.06.2016 ha deciso definitivamente sul caso dello slogan “you are, we car” ideato da un professionista su commissione di un’agenzia di pubblicità e poi adottato da FIAT per pubblicizzare i propri prodotti.   La Corte ha stabilito tre importanti principi sul diritto d’autore: 1) In primo luogo ha ritenuto che l’ideazione dello slogan costituisca opera creativa tutelabile in base alla legge sul diritto d’autore. Il principio, forse scontato, è all’origine di molte discussioni che sorgono tra i committenti e gli autori di marchi, slogan, loghi che, in assenza di un accordo preciso sul punto, talvolta pretendono di essere...

Tutelare il proprio marchio dopo il deposito: fondamentale tenere gli occhi ben aperti

L’importanza della sorveglianza per evitare i rischi di confondibilità e similitudine rispetto ai propri marchi

  Per la corretta tutela dei propri diritti derivanti dai marchi registrati, è fondamentale svolgere un’attività di protezione costante, onde evitare che soggetti terzi depositino marchi simili richiamando gli stessi prodotti. In questo modo, chi deposita un marchio simile in un secondo momento, potrebbe infatti appropriarsi della vostra fama, faticosamente...

E' possibile tutelare le ricette culinarie?

Anche una ricetta culinaria può essere protetta dai diritti di Proprietà Intellettuale

  La sentenza del Tribunale di Milano n. 9763/2013 si è pronunciata in senso favorevole alla possibilità che anche una ricetta culinaria possa essere tutelata dalla legge del diritto d’autore. Tuttavia è necessario chiarire. La sentenza afferma che la tutela autorale può rinvenirsi esclusivamente nella forma espressiva delle ricette. Quindi la forma espressiva della ricetta, affinché sia tutelata, deve assumere le caratteristiche di un elaborato...

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano "prodotto editoriale".