english langue
lingua italiana

03/2015 | MAR 2015

PMI innovative, confermato requisito del titolo di proprietà industriale attinente all’attività

INCENTIVI ALL’INNOVAZIONE

Per accedere al registro delle PMI innovative l'impresa deve essere titolare o licenziataria di almeno una privativa industriale afferente all’attività dell’impresa: lo conferma la conversione in legge del DL Investment Compact. Il DL 3/2005 Investment Compact, in vigore dal 25 gennaio 2015, ha introdotto la categoria delle PMI innovative, alle quali si estendono alcuni incentivi previsti per le start-up innovative. La definizione della nuova categoria e i requisiti per accedervi sono stati modificati dalla Legge 33/2015 di conversione del DL Investment Compact, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 70 del 25/03/2015 ed entrata vigore ieri. Secondo il testo del DL come modificato dalla legge di conversione, potranno accedere allo status di PMI innovativa le...

Il patent box diventa rinnovabile con la conversione in legge del DL Investment Compact

AGEVOLAZIONI FISCALI PER LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Con la conversione in legge del DL Investment Compact il regime fiscale agevolato patent box, riguardante i redditi da brevetto, marchio, design e know-how, può essere rinnovato oltre il primo quinquennio.   L’opzione per il regime fiscale facoltativo patent box è rinnovabile: la modifica introdotta dalla Camera in sede di conversione del Decreto Legge n. 3/2015 Investment Compact è stata approvata definitivamente ieri dal Senato. Tutte confermate anche le modifiche alle norme patent box presenti nel testo originario del DL e quindi già in vigore dal 25 gennaio 2015...

Festività Pasquali

Informiamo i gentili clienti e collaboratori che lunedì 6 aprile lo Studio Karaghiosoff e Frizzi srl sarà chiuso. Lo staff augura a tutti una piacevole Pasqua.   We inform our clients and partners that Monday, April 6th the office Karaghiosoff and Frizzi srl will be closed. The staff wishes to all an enjoyable Easter.  

Design in Giappone e negli USA

Da maggio sarà possibile usare il sistema Internazionale WIPO

Il Giappone e  gli Stati Uniti hanno aderito al sistema del design internazionale e a partire dal 13 maggio 2015 registrare un design in tali paesi diventerà più facile. Il sistema del design internazionale rende più agevole la registrazione di un design in più paesi contemporaneamente perché permette di gestire le procedure in più paesi tramite un’unica domanda internazionale ed utilizzando un'inca lingua. Inoltre questa procedura comporta una riduzione dei costi rispetto al deposito di più domande nazionali.

Proprietà industriale: istruzioni per l'uso Da marzo un corso gratuito in tre incontri al Point di Dalmine

L'importanza della Proprietà industriale: un corso di formazione per le imprese di Bergamo

Il percorso formativo è promosso da Bergamo Sviluppo nell'ambito del progetto "Tutela e valorizzazione della Proprietà Industriale a supporto dell'innovazione e della competitività delle MPMI bergamasche", iniziativa finanziata dalla Camera di Commercio di Bergamo e realizzata in collaborazione con le locali Organizzazioni di categoria e con il supporto tecnico-scientifico dell'Ufficio Marchi e Brevetti della Camera di Commercio e del Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli Studi di Bergamo. Rivolto a micro, piccole e medie (MPMI) imprese locali, e aperto a tutti gli interessati, permetterà di conoscere, grazie anche a momenti laboratoriali, gli strumenti di tutela esistenti, le modalità di recupero di informazioni utili a definire lo stato dell'arte in un particolare settore tecnologico o scientifico, di...

Accordi di coesistenza e confondibilità tra marchi

Un accordo di coesistenza potrebbe non essere sufficente a evitare la confondibilità tra marchi

La commisisone ricorsi con decisione nr. 10 del 4 febbraio 2015 ha colto l'occasione per fare alcune considerazioni in merito agli accordi di cesistenza tra marchi. La commissione ricorsi così si esprime: "L'accertamento sulla sussistenza del rischio di confusione o di associazione dev'essere condotto su un piano dieffettività e, in questa prospettiva, non...

L'UE e il valore della proprietà intelletuale

L'importanza del valore della proprietà intellettuale

L'Unione europea fa un invito per il sostegno ad  attività di sensibilizzazione sul valore della proprietà intellettuale e sui danni provocati da contraffazione e pirateria. Per incentivare appunto questa attività ha predisposto un bando di finaziamento  gestito dall'UAMI, e che scade a Marzo 2015 con l'obiettivo di familiarizzare i cittadini dell’UE con la nozione di...

Corea del Sud e Irlanda abbracciano il progetto design view

La Corea del Sud e l’Irlanda si uniscono al progetto “Design View”

Dal 15 dicembre 2014 il Korean Intellectual Property Office (KIPO) e l’Irish Patents Office (IPO)  sono entrati a far parte dello strumento di ricerca internazionale denominato “Design View”.   L'integrazione dell’Irish Patents Office (IPO) e del Korean Intellectual Property Office (KIPO) è un risultato concreto del programma del Fondo di cooperazione gestito da UAMI in...

Nuovi finanziamenti per le PMI

La Regione Lombardia finanzia ricerca e innovazione nelle PMI, compreso il costo dei brevetti

FONDI ALL’INNOVAZIONE   Le micro, piccole e medie imprese lombarde possono ottenere fino a un milione di euro di finanziamento agevolato per i progetti di ricerca, sviluppo e innovazione: fra le spese ammissibili anche il deposito di brevetti. Un nuovo bando della Regione Lombardia a valere sulla “Linea R&S per MPMI” (FRIM FESR 2020) finanzia con 30 milioni di euro i progetti di ricerca, sviluppo e innovazione delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde anche di nuova costituzione. Da notare che il bando ammette a finanziamento i costi per il deposito e la convalida di brevetti.   Beneficiari Possono presentare...

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano "prodotto editoriale".